A Colazione con Emiliano Ponzi: l’ossessione per il disegno e l’impegno per raggiungere le proprie ambizioni.

Proseguendo con le interviste che abbiamo tenuto durante la 9° edizione di Affordable Art Fair questa è la volta di Emiliano Ponzi (1978, Reggio Emilia) tra i più importanti disegnatori italiani contemporanei. Il suo lavoro, basato sull’uso di texture, linee grafiche ed essenzialità, è stato protagonista dello stand di Illustrazioni Seriali, il progetto ideato da Chiara Pozzi nel 2017 nato per valorizzare l’illustrazione contemporanea, che lei stessa definisce come “luogo di documentazione e ricerca”. Non uno spazio inteso, quindi, secondo le logiche di una galleria, ma nato proprio dall’esigenza di documentare la scena dell’illustrazione contemporanea. Le immagini di Emiliano  compaiono su pubblicità, magazine, libri, quotidiani, animazioni e chi più ne ha più ne metta! Tra i suoi clienti il “The New York Times”, “Le Monde”, “The New Yorker” , “The Economist”, la casa editrice Penguin books, “La Repubblica”, Feltrinelli, “Il Sole 24 Ore” e Mondadori. Continua a leggere A Colazione con Emiliano Ponzi: l’ossessione per il disegno e l’impegno per raggiungere le proprie ambizioni.

A colazione con Malika Favre: Illustrazioni Seriali presenta la sensualità della donna raccontata dall’artista francese

Protagonista di uno dei talk della 9^ edizione dell’Affordable Art Fair promossi da Art for Breakfast, è stata una delle illustratrici più apprezzate degli ultimi anni, la francese Malika Favre. Nota in tutto il mondo grazie alle copertine dei più famosi magazine ed editori, tra cui The New Yorker, Vogue e Penguin Books. Tema centrale: la donna. Continua a leggere A colazione con Malika Favre: Illustrazioni Seriali presenta la sensualità della donna raccontata dall’artista francese

Dietro le quinte della 9° edizione dell’Affordable Art Fair

È calato il sipario sulla 9° edizione dell’Affordable Art Fair la manifestazione dedicata agli appassionati d’arte contemporanea che non dispongono di budget milionari, ma che comunque ci tengono a portarsi a casa un’opera d’arte che li emoziona. Importante l’incremento delle vendite, pari al 12%, con un valore che si aggira intorno a 1.300.000 € con oltre 1,5 km di carta da imballaggio utilizzata per proteggere le opere che sono andate via sotto il braccio degli oltre 14.000 visitatori accorsi nei tre giorni di fiera. Continua a leggere Dietro le quinte della 9° edizione dell’Affordable Art Fair

Torna a Milano l’Affordable Art Fair dal 25 al 27 gennaio

Per il 9°anno torna a Milano la fiera “accessibile” con opere d’arte sotto i 6000 euro con gallerie provenienti da tutto il mondo negli spazi dei Superstudio più di via Tortona e, quest’anno, la seguiremo da vicinissimo!!! Ebbene si dopo anni (divertentissimi!) passati dietro al bancone dell’info point quest’anno facciamo un salto di qualità in veste di Media Partner dell’evento. Art for Breakfast seguirà da vicino la fiera proponendovi ogni giorno il meglio offerto dalle 85 gallerie selezionate per l’edizione 2019. In più AfB curerà il ciclo di talk della “colazione”, aspettandovi ogni giorno alle 11.30 per conoscere da vicino tre artisti selezionati per l’occasione di cui vi sveleremo i nomi ma per ora…vi facciamo venire un po’ di sana curiosità!
Continua a leggere Torna a Milano l’Affordable Art Fair dal 25 al 27 gennaio

Dietro le quinte dell’8° edizione dell’Affordable Art Fair di Milano

Si è da poco conclusa l’8° edizione dell’Affordable Art Fair, la fiera per l’arte accessibile sotto i 6.000 euro. 85 le gallerie allestite negli spazi dei Superstudio Più di via Tortona. Io, come l’anno passato, ho seguito la fiera dal punto privilegiato al di là del bancone dell’info point e vi restituisco il mio racconto personale della fiera. Continua a leggere Dietro le quinte dell’8° edizione dell’Affordable Art Fair di Milano

5 buoni motivi per visitare l’Affordable Art Fair che torna a Milano dal 26 al 28 gennaio.

Torna a Milano l’Affordable Art Fair, la fiera d’arte contemporanea con opere sotto i 6.000 euro, che ha plasmato una nuova generazione di collezionisti. L’ottava edizione, in programma al Superstudio Più di via Tortona dal 26 al 28 gennaio 2018 (con inaugurazione il 25 su invito o con prevendita online), promette di incantare il pubblico con proposte artistiche di qualità, in un appassionante giro del mondo tra le 85 gallerie internazionali presenti.

Ecco 5 motivi per cui non dovreste lasciarvi sfuggire l’Affordable art Fair. Continua a leggere 5 buoni motivi per visitare l’Affordable Art Fair che torna a Milano dal 26 al 28 gennaio.

Visione internazionale e approccio manageriale: Sarah Cosulich direttore artistico della Quadriennale di Roma

Sarah Cosulich sarà il nuovo direttore artistico della Quadriennale di Roma con l’incarico di coordinare la programmazione culturale nei prossimi tre anni. A nominare l’ex direttrice della fiera di arte contemporanea più prestigiosa d’Italia, Artissima a Torino, è stato il consiglio … Continua a leggere Visione internazionale e approccio manageriale: Sarah Cosulich direttore artistico della Quadriennale di Roma

Risultati a 7 cifre per le gallerie di Art Basel. Ecco le opere vendute e a che prezzi

I collezionisti di tutto il mondo aspettano con ansia la fiera d’arte contemporanea più importante dell’anno, sinonimo e garanzia di una qualità artistica che non ha eguali. Termometro del mercato dell’arte, Art Basel 2017 a Basilea è stata caratterizzata da … Continua a leggere Risultati a 7 cifre per le gallerie di Art Basel. Ecco le opere vendute e a che prezzi

Miart 2017: Our Impressions.

Una Miart dai toni variopinti quella del 2017 guidata da Alessandro Rabottini, curatore negli ultimi tre anni delle sezioni speciali e dei talks dell’era De Bellis, e dal 2016 vice direttore della fiera. Noi di Art for Breakfast Magazine abbiamo fatto una rapida passeggiata tra le 175 gallerie selezionate e vi raccontiamo le nostre impressioni su questa nuova direzione. Continua a leggere Miart 2017: Our Impressions.