A colazione con Ale Puro: un artista in equilibrio tra sogno e realtà

Intervista ad Ale Puro l’artista dei volti fanciulleschi e trasognati, metafora di speranza e spensieratezza, sempre in equilibrio tra sogno e realtà. Partito dalla street art, dopo gli studi all’accademia di Brera, scopre da vicino la cultura dei murales in Messico, per poi spostarsi in India. È lì che avviene l’incontro fondamentale con i suoi bambini. Durante la conversazione ad Affordable Art Fair domenica 27 gennaio lo abbiamo “ spogliato” delle sue timidezze per scoprire tutte le sfumature degli stati d’animo delle sue figure perché, in fondo, c’è un bambino in ognuno di noi e Ale Puro grazie a loro mette in scena i nostri sogni e dolori, le nostre paure e speranze. Continua a leggere A colazione con Ale Puro: un artista in equilibrio tra sogno e realtà